shabby...

Lo stile shabby indica un mobile o un oggetto usato, recuperato e lasciato della tonalità legno oppure dipinto con tinte chiare, lasciando i segni del tempo passato...
predilige nelle sue ambientazioni tinte chiare... bianchi, crema...
ed è accogliente, vissuto, romantico...

venerdì 14 ottobre 2011

Buon compleanno...

a te che 8 anni fa a quest'ora aprivi gli occhi al mondo:
Io ti auguro non tutti i possibili regali.
Io ti auguro solo quello che la maggi...or parte della gente non ha:
Io ti auguro del tempo per gioire e per ridere,
e quando lo usi puoi cambiare qualcosa là fuori.
Io ti auguro del tempo per il tuo fare, per il tuo pensare,
non solo per te stesso, ma anche per regalarlo.
Io ti auguro del tempo per non avere fretta e per correre,
ma il tempo per poter essere soddisfatto.
Io ti auguro del tempo non solo così per poterlo sprecare.
Io ti auguro che ti possa restare del tempo per stupirti,
e del tempo per avere fiducia,
invece che guardare come passa il tempo nell'orologio.
Io ti auguro del tempo per poter afferrare le stelle
e tempo per crescere, cioè per maturare.
Io ti auguro del tempo per sperare di nuovo e per amare,
non ha senso rinviare questo tempo.
Io ti auguro del tempo per trovare te stesso,
ogni giorno, ogni ora per trovare la felicità.
Io ti auguro del tempo anche per perdonare gli altri.
Elli Michler


e io aggiungo:
Io ti auguro di avere tempo per "me"_♥

giovedì 13 ottobre 2011

liguria... di terra e di mare...

dal mare...




 ai monti...



Liguria
E' la Liguria una terra leggiadra.
Il sasso ardente, l'argilla pulita,
s'avvivano di pampini al sole.
E' gigante l'ulivo. A primavera
appar dovunque la mimosa effimera.
Ombra e sole s'alternano
per quelle fondi valli
che si celano al mare,
per le vie lastricate
che vanno in su, fra i campi di rose,
pozzi e terre spaccate,
costeggiando poderi e vigne chiuse.
In quell'arida terra il sole striscia
sulle pietre come un serpe.
Il mare in certi giorni
è un giardino fiorito.
reca messaggi il vento.
Venere torna a nascere
ai soffi del maestrale.
O chiese di Liguria, come navi
disposte a esser varate!
O aperti ai venti e all'onde
liguri cimiteri!
Una rosea tristezza vi colora
quando di sera, simile ad un fiore
che marcisce, la grande luce
si va sfacendo e muore.
(Vincenzo Cardarelli)

domenica 2 ottobre 2011

festa dei nonni

stasera guardando il cielo non posso fare a meno di pensare a Voi...
alla nonna M. che se n'è andata per prima, ricordo i suoi racconti sulla guerra, sulla sua vita, la sua famiglia,
lei che preparava un minestrone speciale con le verdure dell'orto, lei che stava ore a guardar fuori dalla finestra, e tu passavi sottocasa e la vedevi nell'angolo della finestra, a lei che se n'è andata quasi vent'anni fa...
al nonno A. suo marito, che ricordo sempre a lavorare,
lui era così instancabile, sempre affacendato, che sembrava burbero e invece era il più tenero degli uomini... a lui che l'ho visto piangere perchè la sua metà se n'era andata dopo 56 anni insieme... e  poi 10 anni dopo di lei ance lui ci ha lasciati...
alla nonna A. col suo carattere strano, ma che c'era sempre... e telefonare ogni giorno per dirsi le cose più stupide perchè lei era la mia nonna e io la sua "prima" nipotina... 5 anni fa l'addio...
al nonno N. che è stato con noi fino a maggio, coi suoi aerei di carta, i suoi disegni, i suoi occhi azzurri, ciao nonnino...
mi mancate... ma sono stata fortunata perchè siete stati tanto con me...
addio e buona festa dei nonni, ovunque voi siate!!!